• Storia

    L’ACCADEMIA di RIMINI dal 2001 sede periferica della LABA di Brescia, ottiene nel 2011 il parere favorevole ed il riconoscimento del Consiglio Nazionale Alta Formazione Artistica e del Consiglio Nazionale per la Valutazione del Sistema Universitario (D.M. 13/06/2011).

    La Libera Accademia Belle Arti (LABA) di Rimini nel 2016, ricevuti i pareri favorevoli dell’ANVUR e del Consiglio Nazionale per la Valutazione degli ordinamenti didattici, in ordine alla conformità dell’ordinamento didattico e all’adeguatezza delle strutture e del personale, è autorizzata all’attivazione presso la propria sede dei Corsi in FASHION DESIGN, GRAPHIC DESIGN MULTIMEDIA, DESIGN, FOTOGRAFIA ed al rilascio dei relativi Diplomi Accademici di Primo Livello (D.M. 278/2017).

  • Chi Siamo

    La LABA RIMINI srl all’interno del panorama universitario italiano si configura come Istituto di Alta Formazione Artistica con respiro europeo ed internazionale. Essa è nata sotto il segno di una idealità che intende salvaguardare l’autenticità e la libertà espressiva come valori fondanti della persona. La sua attività è guidata da un presupposto fortemente etico e civile: nella convinzione che la bellezza sia elemento primario, capace, concretizzandosi nelle opere e negli oggetti d’arte, di migliorare la qualità della vita, a un livello individuale e collettivo. La LABA RIMINI si colloca fra tradizione ed innovazione: puntando ad una proposta culturale che sia al contempo metodo e conoscenza approfondita delle espressioni artistiche del presente e del passato, stimolo per la ricerca e per la sperimentazione di tecniche e di linguaggi, anche multimediali.

    L’ACCADEMIA oltre ad essere una struttura formativa dove le varie discipline sono considerate nella loro complementarietà ed articolate secondo un principio di reciproca integrazione, si configura come luogo di ricerca e sperimentazione dove le varie conoscenze costituiscono la base culturale del processo creativo che, nel tenere presente le molteplici e mutevoli esigenze della società, può trovare applicazione nei vari settori della produzione industriale ed artistica.