La genesi del Festival “Arturo Ghergo” va ricercata nella prima metà del XX secolo, quando il fotografo marchigiano lasciava Montefano e giungeva a Roma dove, ben presto, conobbe la seduzione del cinema, delle sue luci e delle sue finzioni. In pochi anni il suo sguardo si distinse per l’ideale di bellezza e di eleganza che riusciva a comunicare sulla messa in scena o dietro le quinte di un film, dove i volti e le pose assumevano la raffinatezza del Glamour. La visione che Arturo Ghergo fece propria riuscì a diffondersi come una leggenda, perché leggeva negli animi della gente e interpretava i gusti e la cultura di un’epoca. Lo stile modernista e corposo dei suoi ritratti, unito alla sapienza del tratto pittorico di una fotografia ancora analogica e “artigianale”, esprimevano un’estetica nuova che apparteneva ad una società progredita e sofisticata, in cui la donna diveniva il simbolo di una cultura visiva tutta italiana. In questo senso, le fotografie di Arturo Ghergo hanno contribuito a modellare e a diffondere quel gusto e quello stile che ben presto avrebbero distinto la moda italiana nel mondo, a partire dai primi anni Venti.
Ed è in onore di tale sapiente contributo che il Festival di Fotografia “Arturo Ghergo” si rivolge, da un lato, ai nuovi Talenti dell’Arte fotografica (Sezione “Giovane Talento”) e, dall’altro, a noti e affermati artisti fotografi (sezione “Riconoscimento alla Carriera”). Il settore di riferimento, dunque, è quello della fotografia capace di esprimere progettualità e consapevolezza, senza volutamente soffermarsi su specifici generi professionali. Ciò che si intende premiare è senza dubbio la capacità della fotografia e dei suoi migliori e più promettenti autori di fondere la società contemporanea insieme ai valori etici ed estetici. Si vuole premiare, insomma, la capacità di vedere, di inventare e di innovare.

Denis Curti, Direttore Artistico Festival Arturo Ghergo
  • Nell’ambito della settima edizione del Premio di Fotografia Arturo Ghergo, l’Associazione Effetto Ghergo apre il Bando per partecipare alla selezione del Premio al Giovane Talento 2022.
  • Il Premio è aperto a fotografi professionisti e studenti di scuole di fotografia e d’arte, pubbliche o private, residenti in Italia, e di età inferiore ai 35 anni.
  • I lavori scelti saranno esposti nello Spazio Ghergo di Montefano, in una sala adiacente a quella con le opere del Premiato alla carriera e la Cerimonia di Premiazione avverrà Sabato 28 Maggio 2022 presso il Teatro La Rondinella di Montefano alla presenza delle istituzioni, della giuria, del curatore artistico Denis Curti, del premiato alla carriera ed ospiti illustri del mondo della fotografia e della cultura.
  • Nelle precedenti edizioni il Riconoscimento alla Carriera è stato assegnato a Ferdinando Scianna, Maurizio Galimberti, Piero Gemelli, Giovanni Gastel, Toni Thorimbert e Maria Vittoria Backhaus mentre il Premio al Giovane Talento è stato conferito a Federico Sorrentino, Alessandro Scattolini, Matteo Natalucci, Federica Mazzieri, Luna Simoncini, Monia Marchionni e Marco Gatta.
  • Per partecipare alla selezione il candidato dovrà inviare da uno a tre lavori, di massimo 30 immagini ciascuno, esprimendosi in maniera libera e senza vincolo di tema, corredati da un testo descrittivo o critico e una propria biografia con foto.
    La documentazione dovrà pervenire in formato pdf alla mail effettoghergo@gmail.com entro il 30 aprile 2022 compresa la copia della ricevuta di pagamento.
    I partecipanti potranno richiedere il modulo d’iscrizione alla mail effettoghergo@gmail.com o presso la sede dell’associazione.
  • I risultati saranno comunicati entro il giorno 10 maggio 2022.
  • La giuria, diretta dalla fotografa internazionale Cristina Ghergo e dal curatore artistico Denis Curti, sarà composta da fotografi e critici di livello internazionale.
  • Saranno a carico dell’Associazione Effetto Ghergo la stampa delle foto esposte e l’ospitalità nei due giorni della manifestazione e la promozione della mostra con stampa di un depliant di presentazione dell’autore.
  • La quota di partecipazione ammonta a € 20,00 per fotografi professionisti ed € 10,00 per studenti sotto i 20 anni ed equivale alla quota associativa per l’anno 2022, che darà diritto a vari sconti ed agevolazioni riservate ai soci ,nei vari workshop e seminari organizzati durante l’arco dell’anno.
    Il versamento potrà essere effettuato nelle seguenti modalità:
    Bonifico Bancario intestato a:
    Associazione Effetto Ghergo IT20L0854968990000000401765 BCC di Filottrano filiale di Montefano
    , specificando nella causale “iscrizione al bando Premio Ghergo sezione giovane talento 2022”, o direttamente presso la sede dell’Associazione presentando il relativo modulo d’iscrizione compilato.